Senza violenza si può.

25 Marzo 2017. Si festeggia il 60° anniversario del Trattato che diede vita all’attuale Unione Europea.

A Roma si son tenute manifestazioni celebrative con la stipula di un accordo a 27 Stati per rafforzare questa unione.

Nel frattempo, fuori dagli uffici del Campidoglio, manifestazioni di protesta da parte degli antieuropeisti.

Le misure di sicurezza sono state innalzate a livelli incredibili e, per il nostro Paese, inediti. Divieto di accesso ai camion, perquisizioni a tappeto, droni e 5mila agenti impiegati. Tutto questo in nome della pubblica sicurezza e della questione terrorismo.

Troppo vive negli occhi della gente le immagini dei vari attacchi in Europa.

Fortunatamente tali precauzioni sono state magnificamente utili. Solo in un attimo si è temuto qualche scontro, subito evitato sia dalla Polizia di Stato che dai manifestanti. Per il resto nessuna tensione, nè tafferuglio nè sangue.

Insomma, l’Italia, per una volta, ha dimostrato che è possibile dire “Non sono d’accordo” senza spaccare vetrine, senza picchiare gli agenti e senza incendiare auto e cassonetti.

Finalmente abbiamo dimostrato di essere il BelPaese di cui tutti parlano.

Complimenti a tutti, agenti e questore in primis, ma anche ai manifestanti, che hanno sedato ogni tensione con comportamenti ineccepibili.

D.I.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...