Recensione (comica) di 50 Sfumature di Grigio.

Buonasera a tutti.
Dopo tanta assenza, finalmente torno a scrivere su questo blog.
Sapete bene, scrivere è la mia passione e da troppo tempo mancava un mio (orripilante) tributo al mondo del blog.
Questa sera vorrei scrivere una piccola e divertente recensione di un film che è diventato subito Cult nella cinematografia mondiale: 50 sfumature di grigio.
Nato in seguito al famosissimo libro, questo film doveva rispecchiare la storia di Anastasia (Dakota Jhonson) che viene “scelta” e si innamora di Christian (Jamie Dornan). Una storia con ampi risvolti sadomaso che dovevano intrecciarsi con un’appassionata storia d’amore tra i due.
Tutto inizia con lei che si innamora di lui. La bella Anastasia (nel film quasi sempre con una indecente camicietta a fiori, veramente orribile) conosce Christian Grey, un uomo molto amabile, che colpisce per i modi di fare e per il modo in cui riesce a parlare, con finezza implacabile.
Ben presto Anastasia conosce il vero Christian, tutt’altro che il grande uomo dei suoi sogni. Un uomo che si definisce Dominatore, che non si nasconde e anzi, mostra ad Anastasia la sua “stanza dei giochi” con fruste, canne di legno e altri strumenti “di correzione” che lui usa per punire la “schiava” cattiva.
La cosa che colpisce di più è che Anastasia è ancora vergine. Nonostante questo, già alla prima scena di sesso parte in quarta come se fosse la più esperta del secolo. Niente male come inizio, soprattutto per il fatto che poco prima aveva dichiarato la sua verginità!!
Passiamo avanti.
Anzi, no.
Una frase ha colpito molto di quest’uomo a cui piace gonfiare le amate come delle zampogne. “Io non faccio l’amore, io scopo forte”. Ora ditemi una cosa: a parte il fatto che l’aspetto romantico di questa frase fatico a trovarlo, in quanto ritengo più fine una mazzata in fronte. Ma poi dico: uno ti dice al primo appuntamento da soli a casa di lui una frase del genere e te come reagisci?? GLIELA DAI??!! ESSUUUUU!!!! Un attimino di cervello, cavolo!! Nella realtà Grey sarebbe finito in ospedale con una frattura al cranio per la legnata che gli sarebbe arrivata!!!!
VABBE’…….Passiamo oltre……

In un certo momento partono le legnate…Lei si ritrova sulle sue gambe e si prende una dose di sculaccioni assurdi ma non sembra patire più di tanto…boh, un po’ sadica anche lei…In versione reale, questo momento finiva come minimo con una denuncia per percosse….
Come se non bastasse, dopo un po’, lei viene presa e sbattuta di nuovo come un uovo crudo in padella e si ritrova di nuovo con lui che se la monta con tanto di sberlone sul sedere. Ora…Immaginatevi di farlo con una vostra ragazza normale…Le piacerebbe? O vi ritrovereste k.o. pieni di lividi in un letto d’ospedale??

E tutto il film va avanti così. Con in mezzo un ipotetico contratto che lei NON firma per ore, facendosi però legare come un salame, montare come la panna e gonfiare come una zampogna. Così per tutto il tempo.
Eppure le piace. Ha solo un attimo di scoramento quando la madre le telefona e lei scoppia a piangere. Nonostante questo accetta tutto. Grey le piace troppo.

Il film finisce con lei e lui di fronte ad un ascensore…con lei che dice “No!” più volte. Poi l’ascensore si chiude e buonanotte. Film finito.

Ora ditemi voi. Spiegatemi il senso di questo film.
Non vi nascondo che io ho passato 3/4 del film a ridere come un disperato. Un attimo di serietà veniva fuori solo nei dialoghi non pornografici, che forse erano i soli decenti di tutto il film.

Mi chiedo solo quelli che lo hanno visto al cinema e che hanno pagato per vederlo….Come la penseranno? Per me, per usare un termine fantozziano, “50 sfumature di grigio è stato…….una cagata pazzesca!!!”

Buona serata e….se vi va datemi le vostre impressioni!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...