MotoGp. Chi la spunterà?

Sono ormai due settimane che si parla di sport in termini non proprio ideali.

No, questa volta niente calcio, stadi, botte e mazzate.
Si parla di Motociclismo.

Domenica 25 ottobre. Gp di Sepang.

Una gara come tante altre direte voi. Non è così. Già nella settimana precedente si erano creati screzi e una serie di botta e risposta incredibile tra il nostro Valentino Rossi, in odore di diventare per l’ennesima volta campione mondiale di categoria, e lo spagnolo (che ammetto, fino a quel momento valutavo come ottimo pilota e un combattente vero) Marc Marquez.

Premettendo che già nei giorni precedenti una serie di frecciate e di “siluri fotonici” (per usare una citazione cinematografica) faceva presagire ad un qualcosa di più di una semplice battaglia, si arriva al G.P. di Malesia.

Una bella gara fino ad un tratto in cui si ritrovano a lottare in modo serratissimo, senza esclusione di colpi, i due piloti citati. Sorpassi, manovre spericolate, “colpi bassi. Tutto qui? NO!

Ad un tratto, in una curva in cui il nostro Valentino va largo, per avere più velocità in uscita (curva in un certo senso particolare), si gira un attimo e….PAM! Lo spagnolo si ritrova addosso a lui e capitombola per terra.

Apriti cielo!!!!!

Ecco che, dopo la gara, i due piloti vengono convocati dalla direzione di corsa, con il risultato che per l’incidente è stato penalizzato in modo pesantissimo Valentino. Perchè? Per condotta gravemente sportiva.

La sanzione comminata dalla direzione è pesantissima. Tre punti sulla patente di gara e partenza dall’ultimo posto nel Gp di Valencia.

Considerando la lotta per il mondiale in cui si trova Vale è pesantissimo. Perchè questo comportamento, onestamente un po’ assurdo, avvantaggia il diretto concorrente nella lotta iridata Jorge Lorenzo.

La penalità a Valentino è stata data in ragione (??) di un presunto calcio dato al “povero” (??) Marc che lo ha fatto cadere.

Dai numerosissimi video si nota però una stranezza. Escludendo tutti i comportamenti dello spagnolo precedenti all’incidente incriminato, si vede che Marc, invece di rallentare per non finire dentro a Vale che fa? Si butta dentro, dando una sonora craniata sulla coscia di Valentino, facendogli, sicuramente, scappare il piede dal contatto con la pedanina.

Da qui uno scambio di accuse reciproche, con schieramenti opposti tra chi dice che lo spagnolo lo ha fatto apposta e chi dice invece che è colpa di Vale.

Io non intendo schierarmi, se non per l’orgoglio nazionale. Però mi chiedo come possa esserci tutta questa polemica per un assurdo incidente di gara. E’ stato un comportamento assurdo, ok, però parlarne ovunque (Lo so, lo sto facendo anche io) per due settimane intere non credo giovi al pre-gara sereno e gioviale di cui sia Vale, che Marquez, che Lorenzo avrebbero bisogno di vivere.

Domenica sarà impossibile non stare davanti alla TV a vedersi la gara. Io, da italiano, spero vinca Rossi. Ma innanzitutto spero non ci siano spargimenti di sangue (in senso figurato o vero) e spero che, più che la bagarre, vinca lo sport.

Buona gara a tutti per domenica e……FORZA VALE!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...